5314 visitatori in 24 ore
 219 visitatori online adesso




Bruno Leopardi

Bruno Leopardi

Sono un veliero trasportato dal mare della vita...


Non tutto ciò che scrivo
mi appartiene come vita vissuta
ma molti spunti son presi dal passato o
dal presente dell'esistenza mia.
Molto altro da quello che i miei occhi vedono. ... (continua)


La sua poesia preferita:
Figlio
Con gli occhi e col cuore
da solo o insieme agli altri
non smetter mai d'amare
e fallo con i fatti.

E dona un po' di...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Carretta del mare
Sei tu
la mia sconfitta d'uomo.

Carretta del mare
in cerca di un porto,
tu,
lacrime amare
che mi solcano il...  leggi...

Mi cercarono i miei occhi
Occhi negli occhi,
ciglia, pensieri
e solchi del viso
a rugar l'esistenza.
Incrociammo lo sguardo...  leggi...

Un presente da compiere
Alzai lo sguardo,
vidi il passato
correre veloce.

E il futuro mio
nei tuoi occhi:
un presente da...  leggi...

Perché in ogni ricordo... perfino nel più amaro, c’è un sentimento caro
Dov’è andato a finire
il bambino che era in te
quello che mostrava le sue mani:
guarda sono pulite, non sono stato io...

E poi, pensare ancora un po’
agli anni panna e fragole
e, ad una madre che quando usciva
mi lasciava li da solo a...  leggi...

Sfiorar con l'anima (i tuoi occhi...)
...Come
il tramonto che rincorre
nuova aurora
e il cielo incastonato di stelle
dopo notte scura...

Affacciati alla finestra della tua vita
e guarda:
sul prato della tua esistenza, mille fiori.
Fermalo ora questo momento
che colora il tuo...  leggi...

"Ed ora..."
Stanotte è lunga e fredda dentro
il tempo è un tremendo assassino
che, mi fa tremar la mano mentre scrivo.
Stanotte non si dormirà.

Mi farà compagnia la nostalgia
delle cose sempre andate via
un attimo prima del se......  leggi...

E un giorno
E un giorno
non piangeranno più i miei occhi
per un Amico perso,
o una Madre
che ha detto, con il suo passo incerto
un lento addio alla vita.

E non piangeranno più i miei occhi
per un bambino a cui negato è il pane
e che...  leggi...

Un bisogno profondo d'amare la vita che resta
Ho vissuto con te accanto:

il nascere dei giardini d'aprile
la neve degli inverni ostili
ed il sole d’estate
che brucia le montagne.

Adesso,
Vorrei vivere le rughe
che iniziano a rigarmi il sorriso
solcando per sempre
il mio viso...

E...  leggi...

La vita continua
Si annientò la tua vita
nell'infelicità di un ricordo
che non si cancella:
un padre andato, una storia finita...

Non farlo più,
non arrenderti a questo dolore
e fa che la morte non ti sia sorella.

Lascia il suo facile...  leggi...

Amico scomparso troppo presto
Gli occhi guardano,
scorrere i fotogrammi
di un film graffiato
per quanto vecchio è.

Per la prima volta ora lo leggo:
il tuo è un diario, fatto di scritti
che non hanno rughe.
Complicità di lente tartarughe:
"tanto, la...  leggi...

Aurora
Quando tua madre me l'ha detto
io quasi diventavo matto
e mi mancavan le parole
e mi tremava tutto dentro.

Poi son passati come un lampo
quei nove mesi di futuro
nei quali lei ti aveva in grembo
e a me sembrava, di toccare il celo.

Che festa...  leggi...

La mia età, non ti può Amare
Ho interrogato a lungo la mia età:
Ho cucito e scucito parole
per riuscire a parlarti col cuore,
senza darti un forte dolore.

E ora tento di farlo, per lasciarti,
anche se,
questo cuore che vuole parlarti
non smetterà mai d'...  leggi...

Bruno Leopardi

Bruno Leopardi
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Figlio (29/03/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Figlio (29/03/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Madre (impietosamente inerme) (15/04/2017)

Bruno Leopardi vi consiglia:
 Figlio (29/03/2011)
 Al mio Amore (20/04/2011)
 E adesso, stammi a sentire (14/07/2011)
 L'estate è ancora lontana (o di non venire forse ha deciso...) (10/04/2011)
 Gli occhi di un Angelo (03/04/2012)

La poesia più letta:
 
Figlio (29/03/2011, 16636 letture)

Bruno Leopardi ha 13 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Bruno Leopardi!


Leggi i racconti di Bruno Leopardi


Autore del giorno
 il giorno 12/06/2016
 il giorno 09/11/2014
 il giorno 02/11/2013
 il giorno 26/10/2012

Autore della settimana
 settimana dal 14/09/2015 al 20/09/2015.
 settimana dal 14/04/2014 al 20/04/2014.
 settimana dal 01/04/2013 al 07/04/2013.
 settimana dal 06/08/2012 al 12/08/2012.

Bruno Leopardi
ti consiglia questi autori:
 Patrizia Ensoli

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Bruno Leopardi? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Bruno Leopardi in rete:
Invia un messaggio privato a Bruno Leopardi.


Bruno Leopardi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Bruno Leopardi


Le sue 673 poesie

Madre (impietosamente inerme)

Uomini
Dimmi, adesso dimmi uomo
se mai potessi aver la forza...
essere un essere che non dà perdono
essere uomo duro, di me, dura scorza.

Dimmi mio Dio, tu la tua croce
ed il tuo spasimo finale...
lo raccogliemmo in pochi,
molti di più……leggi


Bruno Leopardi 15/04/2017 15:53| 1| 49

Carretta del mare Brevi
Sei tu
la mia sconfitta d'uomo.

Carretta del mare
in cerca di un porto,
tu,
lacrime amare
che mi solcano il……leggi




Bruno Leopardi 04/11/2012 20:19| 7| 2829

Fumandomi la vita

Impressioni
Cerchi concentrici di vita
salgono in alto, aspirando di te
pensieri e sensazioni.

Occupano lo spazio di un vuoto immenso
fuga dall'equilibrio instabile del niente
come quando la sabbia scivola ed il mare...

Gli occhi nel mentre guardano……leggi


Bruno Leopardi 30/03/2017 11:54| 3| 89

Che

Famiglia
Che il tuo viaggio sia sereno,
liscio come sono adesso
queste luccicanti ruote
del tuo treno...

Che ogni giorno ed ogni sole
poi riscaldi questo cuore
oggi forse un po' in salita,
e sia sempre intreccio estremo
di speranza e Amore questa……leggi


Bruno Leopardi 27/03/2017 17:15| 1| 87

Questo é il mio cielo

Amore
Questo é il mio cielo,
uno spicchio che illumina la mia vita,
la tua di vita.

Disseto con te,
il mio bisogno di uscire dal buio,
non tradirò mai la mia cometa.

Questo é il mio cielo: gli occhi tuoi
che illuminano come……leggi


Bruno Leopardi 25/03/2017 14:52| 1| 142

L'Amore dà al tempo il suo tempo migliore

Amore
Io,
ho in mente per te
la migliore delle vite
occhi che spaziano in giardini
mani a raccoglierne i fiori...

Noi,
tra prati infiniti
spalle a terra e sguardo alle stelle
restavamo ore a contarle
e semmai,
quelle spente tentar di……leggi



Bruno Leopardi 06/03/2014 22:20| 9| 2212

Noi qui e fuori il mondo

Erotismo
Eccoci, noi qui
e fuori il mondo.

Ti guardo e immagino già
di te, di me e cosa ci accadrà.
Immagino di trasparenze
dove il vedere e il non vedere...
Immagino di miele liquido che scende
che mi avvolge e prende...
Immagino di te,……leggi

Bruno Leopardi 21/03/2017 19:01| 453

Sono padre

Famiglia
Sono padre,
e lo sono gli occhi e il viso:
rughe a solcar le notti insonni
e a volte, spiccioli di Paradiso...

Ma sono padre,
nell'essenza di bene che non ha fine
e nella sintesi dello stesso bene
che a volte strugge e a volte ti……leggi


Bruno Leopardi 20/03/2017 18:01| 3| 100

Come

Impressioni
E siamo qui, in questa vita
in fondo é quello che volevi
e in fondo é quello che volevo.

Li vedi, brillano al sole e al vento
mille e mille papaveri,
questo é il loro tempo (e forse il nostro...)
si asciugano i rivoli di……leggi

Bruno Leopardi 17/03/2017 17:30| 1| 126

Equilibrio

Introspezione
Camminare a piedi uniti su un filo sospeso,
capire che quest'esistenza
é equilibrismo, tra testa e cuore
per non cadere...

Voglia di urlare, non prendermi
ma anche non lasciarmi
potrei, si che potrei e allora...
Tu,
ripetimelo per mille……leggi


Bruno Leopardi 14/03/2017 21:07| 1| 121

La non festa

Donne
Addolora la non festa.
Donne,
brandelli di sofferte ipotesi
e spenti occhi:
stelle senza nucleo a brillare.

Effetto d'alchimia d'altri,
streghe sul rogo dell'assurdo
o nell'effluvio strano Amore/gabbia
di uomini da gettar via
che mai……leggi



Bruno Leopardi 04/03/2015 13:13| 2| 1018

Marzo

Natura
e dentro senti vibrare
il cuore
che mentre batte si colora
e nell'aria, si respira un'aria nuova...

Il freddo inverno é solo una scia
che in fretta lascia il posto suo
a piccole pennellate di calore e vita
che esprimono la nuova……leggi


Bruno Leopardi 01/03/2017 17:12| 2| 162

Pensieri

Introspezione
Capita che a volte la vita tua diventi lago
e le ciglia di sopra e di sotto tra loro si attacchino.
Capita che il tuo o il mio pensare porti altrove
e la nostra sofferenza ci chiami per nome.
Capita che te ne esca da te stesso
per rifugiarti nella……leggi


Bruno Leopardi 23/02/2017 21:18| 2| 112

Foulard di sogni

Amore
Restami accanto ancora
e stringi ogni pensiero mio
tra le tue mani delicate:
"domani sarà estate".

Ascoltami cuore mio
e batti per sempre
al ritmo del mio Amore
anche dopo, dopo di me...

Verrà la primavera a……leggi


Bruno Leopardi 22/02/2017 18:59| 142

Conchiglie

Impressioni
E nella storia delle conchiglie
c'è il mare che va e viene onda su onda,
lo senti il suo fiato?
É il respiro suo...

Respiro con lui mentre l'ascolto
leggero o impetuoso
e mi perdo,
nel tempo di vecchi ricordi che fanno un po'……leggi


Bruno Leopardi 21/02/2017 07:19| 3| 133

 
Precedenti 15 >>

673 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Come sa fare chi ti vuole bene
Ai poeti (non smetter mai di domandare...)
Guardando la vita negli occhi
Credimi
Amicizia per sempre
A cuore aperto
Basta così poco
Gocce d'esistenza
L'amicizia
Ogni traccia di te
Amicizia nuova
Amico scomparso troppo presto
Amore
Questo é il mio cielo
Noi
Ad una donna
Se potessi tornare indietro
Noi, il tempo che ci spetta
Noi di noi
Vorrei
Anni
Se ti chiedessi di restare
É adesso
Fu cosí
Ali di cera
Abbracciami
Mi chiedi perché
Sono e sei
Il cuore
Noi due
Respirami
Parole
Ciliegi in fiore il cuore
Resta qui
Il bene
Vieni
Sempre
S' affacciano i miei occhi
Fammi male
Il volto tuo
L' ultima puntata
Abbracciami
Amore infinito
Tu che disegni ogni mio volo
Fino a domani
Viaggiatore di te
L'amore non si ferma mai
Amore
La vita
Il tempo dell'esistere
Ancora e per sempre
Ieri
Sempre
Noi
Forse saran domani
Oggi come ieri e poi ancora domani
Sono solo attimi (la porta del cuore...)
Abbracciami
Amore infinito
T'abbraccio (l'amore abbraccia noi...)
Nel poco (nel tutto) di me stesso
Un amore
Oggi
Tracce di te
Come stelle cadenti d'agosto
Domani
Il tempo che non tornerà
Praterie di sogni sbiaditi
"Per sempre..."
Quest'Amore
Parole d'Amore
Storia di vita... (Giardino della mia esistenza...)
L'Amore dà al tempo il suo tempo migliore
Fili di seta della mia esistenza
Ogni frammento del tuo esistere
Dal cuore per un cuore (il giorno degli innamorati)
Eterno amore
Universo d'Amore
Amore bambino
Lascia di te il segno
Sfiorar con l'anima (i tuoi occhi...)
Con te
La vita
Amore
"Io sono se tu sei..." (Amore puro)
Nelle consuetudini degli affetti
Adesso
Occhi negli occhi
Io
Altri prati
Morte senza ferite
Nel tempo di un attimo
Caldo vento d'aprile
Noi
Sarà cosi
Fiori di campo (fine)
Fiore di campo (4)
Fiori di campo (3)
Fiori di campo (2)
Fiori di campo
Amore del domani e del passato (La primavera bussò 2 volte...)
E sono qui
Qui troverai i miei scritti
T'amerò oltre l'ultimo battito
" ...è nell'ordine delle cose..."
Se puoi rimani
Era solo ieri
"... ogni abbraccio mio, come fosse perla..."
"Domani morirò del mio niente..."
Qui
Lacrime appassite di occhi spenti
Con gli occhi e con il cuore, qui nel cuore
Pensieri
Cercami (camminando lungo i sentieri degli occhi)
Immagina
Nell'inapparenza della solitudine
La vita
Il filo dei tuoi inganni
Bambini che hanno il nulla (adozioni a distanza)
Noi, fermi a sentire il tempo andare
Ancora
E scriverò
Amore mio di sempre e per sempre
Fermai il mio tempo
Quando il dolore bussa forte
Polvere di ieri
E se fosse vento caldo
Altro bene
Soffio di primavera
Il filo di seta del cuore
Verso altri giorni (di questa vita al tramonto, tu sei oltre)
Un bisogno profondo d'amare la vita che resta
Dolce stella del mio cielo puro
La nostra storia cominciò domani
Adesso
Ancora un po' riesco ad amare
Fermati adesso
Ma io ti cerco
"faccio fatica..."
Occhi negli occhi
Era ancora bambina l'attesa
Occhi negli occhi
Inciampa l'anima
Adesso che ho capito
Estate del mio inverno (se non ti voglio)
La mia età, non ti può Amare
Vorrei
Adesso (io e il mio bambino)
Amore del mio inverno
Questo Amore è finito
Un amore necessario
Oggi che ne ho cinquanta
E adesso, stammi a sentire
Domani con te
Ricordi
Ho aperto le mie mani
Caro me
Dormici sopra
Al mio Amore
L'estate è ancora lontana (o di non venire forse ha deciso...)
Donne in Amore
Brevi
E noi, noi la chiamiamo vita
Stella cometa la vita
Resto qui
Come se fosse strada il tempo
Ancora e poi ancora
Raccontano gli occhi
Acqua alta a Venezia
È così
Alle stelle
Mi cercarono i miei occhi
Di notte (Sogni e stelle)
Non si cambia il corso di un fiume
Cuore nel cuore (l'amore è)
Lacrimar del cuore
Il tempo del niente
E' domani... (Future madri)
Trent'anni di ieri (il sole tra le mani...)
Amori
Occhi di lacrime amare o di rugiada dolce
Immensamente
A volte i gemelli stringono troppo le vene dei polsi
Pensando
Cuore stanco (Tu, vecchio Amico...)
Abbracciami
Una pagina della mia vita
Orologio e cuore
Considerazioni di un uomo
Era la mia vita
Penso
Occhi di luce
Lacrime di gemme morte
Occhi (Dramma)
Carretta del mare
Speranza d' Amore
Attraversai i tuoi occhi e andai oltre
Autunno
Un presente da compiere
Primavera d'amore
Tempo che corre
Amore
Cronaca
Mamma Daniza
Ricordo una mattina
E' stato un attimo
Dialettali
Agg’ chiest’ a ‘o core
Donne
Donna
La non festa
Lacrima e ingoia
Giovane madre
Adesso basta... (Mi sono fatta male io da sola...)
A te
Donna (1908: otto marzo a Manhattan...)
Un cucciolo tutto fragola e panna
Erotismo
Noi qui e fuori il mondo
Il pensiero indecente di te
In piedi
In te
Adesso
Giochi di luce e buio
Notte di stelle e profumo di zagare
Il profilo dei tuoi fianchi
Nella penombra dell'immaginario
Sublime
Famiglia
Che
Sono padre
Noi
La vita (a raccontarsi anche il dolore...)
Madre
Cuore di Madre (occhi quasi spenti)
Fiore d'aprile
In questo Natale (a mio Padre)
Madre
Le gioie semplici
Ultimo attimo di filiale Amore
Poesia ad un figlio ormai grande (Il primo volo...)
Poesia quasi d'Amore (ad un figlio...)
Adesso (per una madre...)
Nel cuore
Notte di pensieri e d'Amore (e poi, per sempre fu...)
E poi
Mamma Dò
Fiori raccolti in un campo di grano
Figlio
[Le altre di argomento "Famiglia"]
Fantasia
Quando la sera viene
È così
Polvere d'Amore e cuore
La tua vita
Vivo
Nel tempo del dopo
Del tempo mio nascosto
Cercando per le navi porti
Ti volterai a guardarmi un'altra volta (Quasi canzone triste...)
Oltre l'orizzonte
Canzone per un dolore... (...dopo, vattene via)
Aquiloni
L'ultimo sogno
Sorrise l'anima
Treni da perdere, treni da prendere
Lilly e il Vagabondo
C'era un cane
Aurora
Festività
25 aprile
Caro Gesù bambino
Pasqua
Impressioni
Fumandomi la vita
Conchiglie
Naufrago
Ancora (come un bambino...)
Mare mio
A volte basta poco
Nove mesi d'esistenza
Qui dentro
Adesso
Oltre
Poeti
Altro tempo
Domani
E' qui il dolore
C'è aria di primavera
Adesso
La mia esistenza
L'attimo fuggente
Eravamo e siamo
Mute parole al suono
Primavera colori pastello
Sorrisi di bambino (Senza sorrisi non son bambini)
Tenerezza di una nuova utopia
Quattrocento
Occhi
Madre del dolore
Volo
Pensando
Il tempo di ieri
Il mio tempo migliore
Per il cuore
Per una vita intera
Dimenticherò
Padova città bellissima
Occhi spenti (a una madre...)
E avvolgimi con le tue mani il cuore
Fu calore
Depressione
Introspezione
Pensieri
Era ieri
Ma se chiudo gli occhi
Un giorno qualunque d'ottobre
Sogni (l'esistenza...)
Quando non vuoi, torna
Quella di Dio
Vita
Sia
Nel quadrilatero dell'esistenza
Forse
Sono inciampato
Il futuro che non c'é
Dentro me
Temporale amico
Raccontami
Oggi
Cuore mio
Memorie
Intimamente
Curami le ferite (del cuore mio)
Forse sarà estate domani
Altrove
Forse
La sostanza delle cose
Confine
Solo
Lontano
Ossigeno puro
Adesso
Ogni pensiero, ogni parola
Vento
Ero ancora bambino
Affetti
Niente
Come se
Io sarò
Come se il mare
In senso orario
E' qui!
Sogni ancora interi
Parlandoti di me
Se
Frammenti (Passando in punta di piedi nella vita...)
Essenza
Il passato
Nell'immagine di me
Sono qui... (Di questa vita, qual è il senso?)
Lacrime
Il domani è niente?
Nel cuore
Se potessi
Scrivere è un tarlo
Il cuore vola
Scaldami il cuore adesso
Cuore
Per un amore
Un attimo di tenerezza
Domande al cuore
Dalla vita in poi
Acqua d' oriente
Io
Vado (abbracciar l'esistere...)
Un fiume di vita
Ombre e luce
"Ed ora..."
Forse
Svuotato del mio niente
Avrei potuto (ma non sarei stato io...)
Non è facile
Stati d'animo
Tutto
E un giorno
E' appena giorno fuori
Febbraio
Ecco
Non sono più quello di una volta
Spezzerò
Fragile
Versi al tramonto
Battiti confusi del mio cuore
Oggi non corro più
Eclissarsi (tramontare la vita...)
Lo sa solo Dio
Storia
A me
Stati d'animo
Ho abdicato
La mia vita, la mia città
Percorsi
Non so più come vivere
Nell'attesa di vivere
Per sempre Amore
Ho parlato con me
Io sono oltre
Negli occhi il mare
Lettera a te
Perché in ogni ricordo... perfino nel più amaro, c’è un sentimento caro
Io, sempre me stesso
Gli occhi raccontano
Io ti racconto
Morte
Silenzio
Cecil
Fratelli di nessun Dio
Verso la riva d'altro mare
Se potessi
Basta
La terra dei fuochi
Un attimo prima del morire
Nel tempo di un respiro
Moribondi germogli
L'ultimo saluto
Spegnersi, come candela evanescente
Gli occhi di un Angelo
Morire bambino rincorrendo un pallone in un campo (di mine e non di calcio)
Natura
Marzo
Donna primavera
Ribellione
Inutile shopping
Anni '70
Con gli auguri di una serena pensione
Riflessioni
Potendo
Occhi rigati
In mente
Oggi
Io e mio figlio
Il tempo di chi scrive
Oltre
Frammenti
Riflessioni
Aurora
La sostanza
Io, tu, noi velieri
Freccia rossa
Vicino
Da un padre ad un figlio
Parole
Occhi
Un'altra speranza
L'anima
La sofferenza
Adesso
Navi di carta
Yoga
Gli occhi
Vanno via
Poi
Un anno usato
Ancora
Pensiero (La vita é adesso)
Vortice è l'esistenza
Gli anni
Un attimo
Noi, della vita fiori recisi
è affanno la vita
Loro sono i poeti
Via Crucis (preghiera per il calvario degli ultimi...)
Come un film
Il senso della vita
Nel buio della mia notte
Ed è per sempre... (parole e poesie...)
Opposto calendario
E' nel cuore
Primavera (raccontar la stagione della gioventù passata)
Senza titolo
Cielo, sole e mare
Nell'impensabile pensare
Dubbi esistenziali
Quando il dolore bussa forte
"E dopo andrò..."
E' notte fonda
Tra luce e buio
Ci sono circostanze (il tunnel del male oscuro)
Un sogno... di noi
Pensando
Io, non ho tempo adesso per andare... oltre
Com'eri
Adesso, in un attimo
Ho paura di te (al mio cuore...)
Morire di cuore o di ragione
Clessidra di abitudini (domani è un anno nuovo...)
Attesa
Accarezzai un sogno e lo chiamai domani
Il senso della vita
Riflessioni
Nel tempo del domani
Finché riuscirò a farlo
La sofferenza ha un termine
Un attimo di me
Un cuore di spine
La vita continua
Non sarò mai un poeta
Fermo il cuore un attimo
Barbone
Corre il tempo
Porti e dolori
Questa vita al contrario
Tenero bimbo diverso
Non sono un poeta
Sociale
Silenzio
Buongiorno a te
Preghiera
Social
Iqbal
Gli ultimi
La giornata della memoria (un figlio e un padre in fumo...)
Buon Natale
Vorrei un mondo migliore... (questo è il mondo degli uomini ingiusti...)
Il mare della libertà (liberi di morire...)
Non crebbi mai
A due metri dalla riva
Iqbal (pagine di vita...)
Gli uomini passano, le idee restano
Paolo Borsellino: non un eroe, ma un uomo!
Non c'è niente da festeggiare
Uomini
Leonard
Stella cadente
Lacrima
Auschwitz continua
Tra il mare in tempesta ed un giorno di sole
Paura
Ad occhi chiusi
Abbraccio
C'è un posto nel cuore
Compleanno
Uomo
Da un'altra parte
Ho dolore
Le paure (ansia del vivere)
Guardami
Io ora
Scivolò il cuore
Il vento (la parola muta degli sguardi...)
Vecchio
Grazie (a Nelson Mandela)
Veliero
Nell'interiore essere (paura di vivere)
Senza titolo
Con stima e affetto
Attimi (mal di vivere)
Una ragione di più
Vacanze
Dedicata



Bruno Leopardi
 I suoi 13 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Un giorno di pioggia per i destini (24/05/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Sto leggendo un libro (25/04/2017)

Una proposta:
 
Sto leggendo un libro (25/04/2017)

Il racconto più letto:
 
Un giorno di pioggia per i destini (24/05/2013, 668 letture)


 Le poesie di Bruno Leopardi



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it